Amazon ha testato con successo Prime Air la prima consegna con un drone (video)

Amazon ha detto che a Cambridge nel Regno Unito ha sperimentato con successo Amazon Prime Air il servizio con un drone, ha consegnato direttamente nel giardino di un cliente nelle vicinanze un sacchetto di popcorn e un Amazon Fire TV Stick (chiavetta pc basata su Android, collegata alla porta HDMI del televisore permette di vedere canali televisivi, giocare ecc.)
L’innovazione della consegna con il drone al più presto potrebbe diventare un’attività redditizia, anche se inizialmente il servizio è disponibile per clienti nel Regno Unito, che hanno enormi giardini, vivono vicino a un deposito di Amazon e vogliono oggetti che pesano meno di 2,6 kg.
Le consegne con i droni saranno disponibili sette giorni su sette, solo nelle ore diurne e con buone condizioni meteo. Amazon Prime Air senza alcun costo aggiuntivo al momento è aperto solo a due clienti inglesi, nei prossimi mesi dopo altri test sarà esteso ad altri clienti.

Amazon ha spiegato che la consegna, che ha avuto luogo il 7 dicembre 2016, non ha coinvolto un pilota umano. Il successo è stato annunciato con un twitt da Jeff Bezos, amministratore delegato di Amazon.
Il centro di collaudo dei drone di Amazon, alla periferia di Cambridge è operativo dall’estate 2015, i regolamenti governativi nel Regno Unito generalmente sono favorevoli alle aziende che vogliono sperimentare con velivoli autonomi, le restrizioni al momento limitano ciò che Amazon può testare, ha il permesso di utilizzare i droni solo nelle zone rurali e suburbane.
Amazon nel 2013 durante lo show televisivo 60 Minutes aveva annunciato la sua intenzione di consegnare i pacchi con i drone, a quel tempo l’amministratore delegato Jeff Bezos aveva previsto che l’azienda avrebbe iniziato a fare le consegne nel 2018, un periodo che i commentatori aveva definito “estremamente ottimista“, considerando una serie di problemi dal furto, alla sicurezza.
Gli ultimi test suggeriscono che Amazon intende rispettare quanto promesso, anche se inizialmente per avere meno preoccupazioni il nuovo servizio lo svolgerà fuori dai centri abitati.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento