All’asta su eBay, la “Lettera di Dio”, scritta a mano da Albert Einstein

Una lettera scritta a mano dal fisico Albert Einstein, un anno prima della sua morte, che esprime le sue opinioni sulla religione, sarà venduta su eBay dall’otto al diciotto ottobre 2012, con un’offerta di apertura di 3 milioni di dollari.
La missiva, conosciuta come la “Lettera di Dio,” offre approfondimenti privati sulla religione, Dio e il tribalismo, nei pensieri di una delle menti più brillanti del mondo.
Eric Gazin, presidente della Auction Cause, di Los Angeles, leader in campagne di marketing, branding e la raccolta fondi, si occuperà della vendita su eBay, ha detto:
“A mio parere, senza dubbio, questa lettera è davvero d’importanza storica e culturale, questi sono i pensieri personali e privati dell’uomo più intelligente del ventesimo secolo. E’ stata scritta verso la fine della sua esistenza, dopo una vita di apprendimento e di pensiero”.
Einstein scrisse la lettera in tedesco il 3 gennaio 1954, su carta intestata della Princeton University, indirizzata al filosofo Erik Gutkind, dopo aver ricevuto e letto il suo libro Choose Life: The Biblical Call to Revolt” (Scegli la vita: la chiamata biblica alla rivolta).
In un passaggio ha evidenziato:
«… La parola Dio è per me nient’altro che l’espressione e il prodotto delle debolezze umane, la Bibbia una raccolta onorevole, ma ancora primitive leggende che sono comunque piuttosto infantile. Nessuna interpretazione, non importa quanto sottile, può (per me ) cambiare questo».
Il venditore anonimo della lettera, che verrà messa all’asta con l’originale busta, francobollo e timbro postale, l’ha acquistata da Bloomsbury Auctions a Londra nel 2008 per 404 mila dollari, da quel momento la lettera è stata conservata in un caveau a temperatura controllata presso un istituto pubblico.
Erik Gutkind,  che ha gestito precedenti aste online di alto profilo, ha detto:
«Anche se l’offerta di apertura dell’asta eBay è di 3 milioni, di dollari, prevedo di dover prendere il doppio o il triplo di tale importo durante l’asta prevista dall’8 al 18 ottobre su eBay, piattaforma facilmente accessibile, ha il pubblico più ampio e globale. Dieci anni fa una lettera del grande Einstein è stata venduta per più di 2 milioni di dollari.
Riteniamo che 3 milioni di dollari per “La lettera di Dio“, è un prezzo di partenza ragionevole data l’importanza storica e l’interesse per Einstein».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “All’asta su eBay, la “Lettera di Dio”, scritta a mano da Albert Einstein

  1. Einstein, secondo me, ha dato una delle definizioni laiche più belle della felicità.
    Felicità, dice, è avere una visione chiara dei nessi esistenti fra le cose: trovare legami, dunque, fra ciò che è sparso e separato.
    A me pare che sia un modo di crescere e vivere “annodando”.
    🙂
    Quello che i nostri blog, ad esempio, ci stanno permettendo.
    Buona notte Patt.
    zena

  2. Ciao, Zena. E’ bella questa felicità che tiene unito ciò che è sparso. Baciotto :-).

Lascia un commento