Allarme in Inghilterra la gonorrea potrebbe diventare incurabile

Sally Davis consulente governativo per la salute pubblica in Inghilterra in precedenza direttore generale della Ricerca e Sviluppo e capo consigliere scientifico per il Dipartimento della Sanità e Servizio Salute Nazionale nel Regno Unito, ha inviato una lettera a tutti i medici di medicina generale e le farmacie esortandoli a prescrivere farmaci giusti per combattere una forma di super-gonorrea farmaco resistente. Nella lettera co-firmata dal dottor Keith Ridge, amministratore delegato farmaceutica inglese, ha scritto:
«La gonorrea è a rischio di diventare una malattia incurabile a causa della continua comparsa della resistenza antimicrobica, ha rapidamente acquisito resistenza ai nuovi antibiotici, lasciando poche scelte alle attuali raccomandazioni».
La Sanità pubblica in Inghilterra ha rilevato almeno 16 casi di “super-gonorrea” scoperti lo scorso mese di marzo a Leeds, da allora si è diffuso, con casi segnalati in pazienti a Macclesfield, Oldham e Scunthorpe. Tutti i casi riguardano pazienti eterosessuali, alcune persone hanno segnalato partner provenienti da altre parti dell’Inghilterra.
La gonorrea è tradizionalmente trattata con azitromicina, un farmaco che è finora è riuscito a uccidere questo filone dell’infezione, senza trattamento a lungo termine può portare a gravi problemi di salute tra cui l’infertilità, o potenzialmente la malattia infiammatoria pelvica nelle donne pericolosa per la vita; in gravidanza può anche causare cecità permanente in un neonato.
La gonorrea è la seconda più comune infezione a trasmissione sessuale in Inghilterra, i casi sono passati da 29.419 nel 2013 a 34.958 nel 2014.
Il dottor Andrew Lee della sanità pubblica inglese in un comunicato ha detto:
«Le indagini sono in corso in una serie di casi di gonorrea resistente agli antibiotici. La sanità pubblica inglese continuerà a monitorare, e agire di conseguenza sulla diffusione e resistenza antimicrobica e potenziali fallimenti terapeutici, per assicurarsi che i casi siano identificati e gestiti prontamente».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento