Airthings Wave dispositivo per rilevare in casa la concentrazione del pericoloso gas radon (video)

Airthings ha annunciato il dispositivo Airthings Wave in tempo reale in casa rivela la presenza di gas pericolosi, il prodotto è un altro esempio di Internet delle Cose, la rete delle apparecchiature e dei dispositivi, diversi dai computer, connessi a Internet (possono essere sensori per il fitness, automobili, radio, impianti di climatizzazione, ma anche elettrodomestici, lampadine, telecamere, pezzi d’arredamento, container per il trasporto delle merci).
Airthings Wave al costo di 200 dollari (è disponibile per il preordine tramite il sito web Airthings. La spedizione del prodotto inizierà ai primi di marzo 2017), fornisce ai proprietari dell’abitazione la visibilità immediata dei livelli di radon, un gas radioattivo naturale, incolore, insapore, inodore, estremamente volatile: pochi conoscono, tra i non fumatori è la principale causa di cancro al polmone.

Airthings Wave è stato annunciato al CES 2017, la grande fiera di tecnologia di Las Vegas, il CEO Oyvind Birkenes, in un comunicato ha detto:
«Ogni casa dovrebbe avere un rilevatore di radon, realizzare quest’obiettivo è la nostra missione. Stiamo assistendo a una maggiore attenzione all’esposizione al radon, a livello statale grazie alle iniziative dell’EPA (Agenzia del governo federale degli Stati Uniti per la protezione dell’ambiente) e la legislazione. Sono sviluppi incoraggianti, aprono la strada alla tecnologia progressiva per fornire ai consumatori informazioni preziose e la tranquillità assicurando che le loro case sono in buona salute per se stessi e le loro famiglie».
L’esposizione al radon ogni anno compromette la vita di circa 21.000 americani, è più di sei volte il numero combinato di decessi attribuiti ogni anno a incendi delle abitazioni e avvelenamento da monossido di carbonio. Il gas pericoloso a livello nazionale è presente in ogni casa, in diversa misura sulla base di clima, livelli di ventilazione, periodo dell’anno, e una varietà di altri fattori.
Il tipo più comune di kit per il test di radon usato oggi si basa su contenitori di carbone attivo, forniscono solo indicazioni a breve termine (giorni) richiedono di essere inviati a un laboratorio per l’analisi. E’ un processo difficile in quando i livelli di radon fluttuano in modo rilevante nel corso del tempo.
L’innovativo Airthings Wave cambia il modo in cui il radon è misurato, grazie all’utilizzo di sensori digitali e la tecnologia della “casa intelligente” (un ambiente domestico in cui sono presenti controlli automatici come rivelatori d’intrusione, sensori di fughe gas e comandi a distanza o automatizzati per l’accensione/spegnimento di utenze elettriche, regolazioni di temperatura, per i comuni apparecchi elettrici presenti, collegati e controllati in modo centralizzato al fine di sfruttare tutte le sinergie possibili al servizio di chi occupa la casa).
L’insieme delle soluzioni tecniche e delle conoscenze necessarie al fine di rendere una casa “intelligente” può essere chiamato “domotica” da “domus” (casa) e “telematica” (trasmissione a distanza di dati, informazioni e controlli), ciò permette la combinazione unica di rilevamento del livello di radon in tempo reale e la misurazione a lungo termine.
La missione di Airthings non solo deve rilevare l’onnipresente radon, ma per i consumatori rendere più semplice e conveniente integrare la tecnologia nelle loro case.
Il dispositivo attiva un semplice indicatore di luce visibile per avvisare gli utenti sulla qualità dell’aria nella loro casa: diventa verde (buona), gialla (avvertimento) o rossa (pericolo). Lo stato corrispondente in tempo reale è accessibile con l’applicazione, tramite Bluetooth sono forniti i dati annuali, mensili, settimanali, giornalieri. In futuro ogni rilevatore di fumo sarà in grado di segnalare questo tipo di gas, così come gli allergeni trasportati dall’aria, dannosi quando respirati da persone allergiche.
Airthings Wave comprende sensori di temperatura e di umidità, tenendo conto dei fattori ambientali fornisce la massima accuratezza nelle letture radon, consente anche la diagnosi precoce e le notifiche di potenziali problemi di muffa. Inoltre, fornisce suggerimenti personalizzati per migliorare la qualità dell’aria. Il dispositivo oltre a intuitivi segnali visivi colorati, emetterà un avviso audio quando rileva alti livelli di radon o le batterie scariche. L’utente quando alti livelli di radon saranno rilevati per un periodo superiore alle linee guida nazionali (48 ore negli Stati Uniti), sarà avvisato e riceverà raccomandazioni su come ridurre il radon nella loro casa.
Airthings Wave è alimentato a batteria, non ha bisogno di presa di corrente. Le due batterie AA necessarie per alimentare il dispositivo garantiranno agli utenti l’utilizzo per circa due anni.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento