Agopuntura cinese? No, punture d’api, antico metodo cinese vecchio di 3.000 anni per curare le malattie reumatiche

Chinese Acupuncture? No, a traditional clinic in Beijing treats patients with bee stings an ancient Chinese method to treat rheumatic diseases

apePeople who are potentially allergic to bee venom are in danger of suffering from anaphylactic shock when stung by a bee.
In China millions of individuals suffering from rheumatic diseases
have successfully treated with bee stings.
According health news a traditional clinic in Beijing treats patients
using an ancient Chinese method in which bee stings act as a form of acupuncture.
Kang Tai Bee Clinic in northeast Beijing has used bee sting therapy
to treat a wide range of diseases such as rheumatism and arthritis.
The therapy dates back over 3,000 years  which was considered
legal in 2007, uses a similar method as in acupuncture where bee stingers are applied instead of needles.
_______________
Italian version

Agopuntura cinese? No, punture d’api, antico metodo cinese vecchio di 3.000 anni per curare le malattie reumatiche

Una clinica di Pechino cura i pazienti con un tradizionale antico metodo cinese: punture d’api come una forma d’agopuntura.
Tai kang Bee Clinic nel nord-est di Pechino utilizzano la terapia della puntura di puntura d’ape per trattare una vasta gamma di malattie come reumatismi e artrite.
La terapia risale ad oltre 3000 anni, considerata legale nel 2007, è simile all’agopuntura con la differenza che utilizza i pungiglioni delle api al posto dei tradizionali aghi.
Wang Jing, un medico della clinica, ha detto:
"Questo trattamento si basa principalmente sul veleno delle api,  efficace nella cura di malattie come i reumatismi, l’artrite, e un elenco d’altre malattie.
I medici terapeuti con una pinzetta collocano l’ape sul punto della zona da curare. L’ape punge istintivamente il ‘nemico’ e muore, mentre il pungiglione per diverse ore rimane nel corpo della persona in cura.
I medici rigorosamente preparati, decidono per quanto tempo il pungiglione dovrebbe rimanere nel corpo del paziente e quante api devono essere utilizzate nel trattamento. Il paziente può essere punto più di un centinaio di volte.
La terapia è molto popolare, i pazienti (una media di trenta il giorno), arrivano da ogni angolo del paese, per sottoporsi ad un trattamento curativo spendono circa 120 yuan (18 dollari), molto più conveniente rispetto alla maggior parte dei trattamenti medici convenzionali.
Han Lide, un paziente affetto da un’infiammazione nelle vene causate dal diabete, ha detto:
"Dopo la puntura delle api, le mie gambe ora le sento più leggere, ho più facilità a camminare e le gambe non le sento gonfie".
I pazienti nonostante il dolore, spesso continuano il trattamento per lunghi periodi. Cai Shulan per cinque anni ha utilizzato le api per trattare la sua artrite:
"Ho bisogno di qualcuno che mi aiuti a vestirmi. In  precedenza non ero in grado di muovere le spalle, per mettere i vestiti il dolore era troppo insopportabile. Ora, dopo il trattamento con la puntura delle api mi sento bene come una persona normale".
, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento