Agenzie di stampa più veloci di Twitter a comunicare le ultime notizie

I ricercatori hanno detto che Twitter non è destinato a sostituire le agenzie di stampa tradizionali come fonte per le ultime notizie.
Gli accademici presso l’Università di Edimburgo e dell’Università di Glasgow nel 2011 hanno esaminato ventisette eventi di cronaca di alto profilo, hanno evidenziato:
– le agenzie di stampa hanno pubblicato quindici notizie prima di Twitter;
Twitter ha comunicato otto notizie prima delle agenzie di stampa;
quattro eventi sono stati coperti simultaneamente.
Per alcuni eventi, come la presa di Tripoli da parte dei ribelli siriani e l’arresto del criminale di guerra serbo Goran Hadzic, le agenzie di stampa hanno comunicato la notizia quindici minuti prima di Twitter.
L’analisi di 51 milioni di tweets ha evidenziato che Twitter è più efficace per notizie sulle calamità naturali o notizie locali.
Twitter è stato più veloce delle agenzie di stampa nel suo report dell’autobomba a Oslo e l’inizio dei disordini di Londra.
Lo studio in conclusione ha evidenziato: «Mentre Twitter può pubblicare notizie prima delle agenzie di stampa in casi limitati, per i grandi eventi non ci sono prove che possa sostituire le agenzie di stampa».
Miles Osborne, che fa parte del gruppo di ricerca presso la Scuola di Informatica di Edimburgo, ha dichiarato:
«In termini di valore notizia, Twitter è come un aggregatore. E’ migliore a fornire commenti e feedback sugli eventi».

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento