Agenti di polizia non riescono fermare centinaia di skateboarders per le strade di Manhattan (video)

E’ andato virale un video esilarante di sfortunati agenti di polizia che non sono riusciti a far rispettare il divieto di circolazione a centinaia di skateboarders per le strade di Manhattan.
Il filmato, accompagnato in sottofondo dalla musica della sigla di Benny Hill, è stato girato nel corso di una manifestazione annuale di pattinaggio che ha avuto luogo nel mese di ottobre.

La manifestazione nata nel 2000 nota come ‘The Bomb Broadway’ ogni anno coinvolge più di 2.500 giovani pattinatori impegnati a percorrere tredici chilometri di strade trafficate di New York.
I funzionari di polizia irritati, nel 2012 hanno vinto una causa in tribunale, la Suprema Corte ha vietato la discesa ‘bomba’ dei pattinatori. La sentenza ha costretto gli organizzatori ad annunciare la cancellazione ufficiale del ‘The Bomb Broadway’, di fatto è diventata una manifestazione illegale, sul sito è scritto:
“BROADWAY BOMB 2012 – Si prega di notare:
1) Ai sensi della decisione giudiziaria, la gara Broadway Bomb e il flash mob non avranno luogo il 20 ottobre 2012.
2) I partecipanti a tali eventi saranno oggetto di arresto.
Tuttavia, nonostante il divieto, quest’anno è stata annunciata la presenza di 1.500 “disobbedienti”. La polizia di New York si è organizzata per istituire blocchi lungo il pianificato percorso che corre tra la 116th Street e il Wall Street Bull in Lower Manhattan.
Le risate per alcuni che hanno partecipato al non autorizzato The Bomb Broadway si sono rivelate di breve durata, la polizia non proprio impeccabile nell’organizzare il blocco, ha eseguito qualche arresto ed emesso atto di citazione per trentotto dei partecipanti, probabilmente quelli meno esperti finiti nella “rete”, alcuni di appena tredici anni.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →