Accade in Giappone: spariti più di 230.000 centenari o super centenari

La rivelazione è contenuta in uno studio del Governo. Il Ministero della Giustizia nel mese d’agosto aveva ordinato l’aggiornamento dell’anagrafe del Paese

I dati esaminati riportano questa situazione:
– 77.000 persone nel paese risultano avere più di 120 anni;
–  884 le persone di 150 anni.
L’esame dei dati ha evidenziato che anche se risultano essere ancora vivi, circa 234.354 centenari non sono stati trovati.
I funzionari hanno ordinato di riportare la parola "disperso" a fianco dei  nomi di coloro che non sono stati rintracciati.
Un anonimo funzionario del Ministero della Giustizia ha detto ad alcuni giornalisti che la maggior parte delle persone disperse sono morte, espatriate in altri paesi o perso  in contatto con i membri della famiglia.
La polizia nel mese di luglio ha scoperto che l’uomo di 111 anni considerato il più vecchio di Tokyo, in effetti, era morto da trentadue anni  Il suo corpo mummificato è stato portato via dalla sua casa, la nipote dell’uomo è stata arrestata per abbandono del parente e per frode allo Stato per aver intascato la pensione dell’uomo.
Il Giappone nel mondo ha la più alta aspettativa di vita per le donne, mediamente vivono fino a 86 anni; gli uomini hanno un’aspettativa di vita di 80 anni.
, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento