Siamo 32 buontemponi, dirigenti dell’ANAS. Non sapendo come impiegare il nostro orario di lavoro, ci siamo organizzati al meglio e per anni, abbiamo fatto scaricare detriti e terriccio sulle tratte autostradali di nostra competenza, facendole chiudere per inagibilità. Fatto questo, abbiamo messo in conto spese l’intervento di ditte specializzate che abbiamo contattato per depositare (di notte) e successivamente per rimuovere di giorno quello che noi, nei nostri avvisi di viabilità, abbiamo sempre chiamato “frane”. Si, proprio gli avvisi dati in televisione e alla radio, per intenderci quelli del CISS che puntualmente notiziavano che per frane in corso, erano interrotte tratte autostradali. Peccato che i carabinieri ci hanno scoperto e denunciati. Per questo motivo, anche voi non vi divertirete più: da oggi non potrete più fare le gimcane tra le nostre “frane simulate”.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →