Tempesta ormonale

L’allarme, lanciato alcuni giorni fa dal Noaa, il “National Oceanic and Atmospheric Administration”, che monitora i parametri geofisici del nostro pianeta, era stato chiaro: "La tempesta solare che abbiamo osservato negli Stati Uniti e nel Messico, nel breve volgere di alcuni giorni sarà visibile anche a Cannes".
L’annunciata tempesta non si è fatta attendere. E’ arrivata alle prime luci dell’aurora boreale, cogliendo di sorpresa gli ignari spettatori che sbigottiti, hanno commentato di aver visto per la prima volta a Cannes, scene mai viste, simili a una "Battaglia nel cielo", scatenata da una tempesta ormonale del regista messicano Carlo Reygadas.
Nelle prossime settimane, il fenomeno della tempesta solare "Battaglia nel cielo", sarà visibile anche in Italia, dopo che gli esperti censori del settore, avranno "offuscato" [vedi foto] a dovere, i bagliori boreali  più piccanti della tempesta ormonale messicana.

Per non farti cogliere impreparato dalla tempesta solare e dalla tempesta ormonale

Tempesta solare

Super tempesta solare, sulla Terra è allarme

Un’eruzione solare di incredibile intensità ha provocato una tempesta magnetica violentissima che potrebbe provocare danni sulla Terra. A lanciare l’allarme è stato il Noaa, il “National Oceanic and Atmospheric Administration”, che monitora i parametri geofisici del nostro pianeta. La tempesta, secondo gli esperti, è stata di magnitudo G-5, la massima possibile.

A seguito dell’eruzione i cieli di tutto il mondo sono stati dipinti da coloratissime aurore boreali. Nonostante la spettacolarità gli effetti collaterali possono essere a dir poco fastidiosi. Per gli scienziati del Noaa, nelle prossime 24 ore, potrebbero esserci seri problemi nella regolazione del voltaggio degli apparati elettrici, blackout, danni agli apparati elettronici e difficoltà di monitoraggio delle operazioni spaziali.

L’impatto della tempesta è stato già osservato negli Stati Uniti e nelle prossime ore sarà visibile nel resto del mondo.

Tempesta ormonale
(ANSA) – CANNES, 15 MAG – Arriva dal Messico, in un festival che finora ha poco concesso al tema, il film scandalo di Cannes:’Battaglia nel cielo’ di Carlo Reygadas.Il regista messicano di 34 anni presenta una fellatio in primo piano, con la macchina che indugia e gira intorno all’atto sessuale e ai corpi di Marcos, pingue e flaccido autista di un generale e di Ana, la giovane figlia del padrone, prostituta per suo piacere. Reygadas e’ al suo secondo film dopo Japon, menzione speciale per la Camera d’oro a Cannes 2002.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

23 thoughts on “

  1. anche a me diceva che era solo per iscritti… troppo bella la foto del messicano al sole!!

  2. ah non si parlava della spallina della Marceau…

    però la tempesta solare che arriva ogni 12 anni non era finita nel febbraio 2004???

    io non ho notato ancora nessun cambiamento… pare invece che nell’estate 2004 l’aurora boreale sia stata visibile fino a Roma.

  3. che notiziuole…a volte mi confondi pero. Non so dove finisce il te e inizia gli altri.

    E che sono de coccio.

    Patti un abbraccione di quelli stritola persona.

    Te lo voglio proprio dare stasera 🙂

  4. Grazie, non mi farò cogliere impreparata. Intanto un abbraccio e un sorriso per te. harmonia

  5. Ossantocielo… è vero che avevi scritto della tempesta ormonale :-))) Un bacio caro Patti. Buona serata

  6. MI hai inserito come amico.. ma ci conosciamo..inzomma.. abbiamo mai scambiato 2 parole? 😀 era x sapere se hai commesso 1 errore. tutto qui

    Buonaserata ****

  7. ciau patti, buona giornata(ieri ho sentito delle gomme che parlano,pneumatici..notizia per te)

  8. SENZA PAROLE!!!!!

    posso lasciarti un’immagine di ‘erezioni’ ( di colonne, che diamine!)protette da ‘eruzioni'(di luce solare…)???…;)))))

Lascia un commento