53, ma quando esci?

53, ma quando esci?

Questa mattina, molto presto, passando davanti alla saracinesca di un botteghino del lotto,  una scritta, a caratteri cubitali, fresca di vernice, non lasciava dubbi sullo sfogo di un giocatore deluso:

53, ma va ammorj ammazzato!

Qualche metro più avanti, un uomo con un barattolo di vernice e un pennello in mano, raccontava il suo dramma ad alta voce.

Er terno
di Cesare Pascarella

Ecco er fatto. Lo prese drent’al letto,
dove stava in campagna in un casino;
je sigillò la bocca còr cuscino,
e j’ammollò ‘na cortellata in petto.

Dunque, ferita all’undici; ce metto
uno, er giorno; quarantatré, assassino:
vado giù da Venanzio er botteghino
ar Popolo e ce butto un pavoletto.

A l’estrazione, sabeto passato,
ce viè l’ambo; ma invece de ferita
m’esce settantadue: morto ammazzato.

Ma guarda tante vorte er Pedreterno
come dà la fortuna ne la vita!
Si l’ammazzava ce pijavo er terno.

 

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

38 thoughts on “53, ma quando esci?

  1. bellissima!.. mi ricorda Trilussa!complimenti davvero!!!!!

    un sorriso compiaciuto

    veradafne

  2. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    veradafne

    è bellisssimo!!!!

    ( la foto che mi hai mandato….ovvio!)

  3. Il fatto è che per questo 53 si sta ammazzando e ci si sta uccidendo e chi non è arrivato a questi limiti ha comunque rovinato la famiglia. Di sicuro c’è sotto lo zampino…. ^_^

  4. Anch’io l’avrei attribuita al Trilussa…

    Io non posso dir male del 53, è l’anno di nascita della mia metà, che stasera è in silenzio stampa con me per via della Juve, io sono sampdoriano…

    Il capretto Patt sta’ bene, il freddo è passato anche se non è mai stato sotto lo zero…

  5. :)))

    Caro Patt, col 53 stanno aggiustando la finanziaria :((

    Meno male che non l’ho mai giocato..

    Baciotto*

  6. garzie x essere venuto nel mio blog e sono ocntenta che ti paice la mia foto ciao e a presto

  7. Ciao, Patt:-) Va meglio, grazie. Da te, tutto bene? Baciotto-mega-gigantesco tutto per te e buona serata*

  8. ieri ho preso il bijetto del lotto….mh…non lo prendo mai…oggi lo leggo da te…strano!

  9. Eccomi qui di nuovo a rompere i cosiddetti XD I need HEEEEEEEELP!!! vorrei mettere le categorie nel mio blogghino.. il template l’ho fatto io ma non ho assolutamente capito come si mettono.. tu lo sai fare? e se lo sai fare mi dici come si fa? e se non lo sai fare mi dici chi lo sa fare così chiedo a lui/lei come fare? e se questo/a lui/lei non mi aiuta a fare quello che devo fare mi raccomandi tu :P? sto davvero impazzendo vero per fare quello che devo fare?! :°°° cmq.. sklero a parte.. ti prego aiutami :°°°

  10. sei sempre molto dolce ;*

    io non gioco mai al lotto… ma sono molto fortunata alla tombola! 😉

  11. 11,43,72, quasi quasi…ma sapete che il 53 nella smorfia significa anche bastimento, battello??? se qualcuno volesse giocare (poi si divide però:))!

    bacio w/e, m.

  12. C’è poco da ridere!…e il ‘moralista’ governo italiano come potrebbe tagliare le tasse se non ‘pelando’ i poveri coglioni che sperano nella fortuna???

  13. Stò cappero di numero sta rovinando un sacco di famiglie…e il bello è che, a sentire gli esperti, pare che il fatto che non esca da tanto non aumenti le possibilità di uscita…PS: PAATTTT, ABBIAMO MESSO LA STESSA CANZONE IN SOTTOFONDO AL BLOGGG!!!! UAHAHAHAHAHAH!

  14. No, scusa, mi sò sbagliato…qui non sento niente…era il mio blog che era rimasto aperto e sentivo i 3 Doors Down! Madò, stò proprio fuso! Uhauahuhauhauhah!

  15. Ah ah ah! Patt, mi hai fatto crepà con quell’elenco dei cognomi…solo che non ho capito quelli con i trattini…ma che roBBa è? Auto-censura? 🙂

    Signora Sederino Rosa ——-

    Signora Troia Vera——

  16. Incuriosito ho guardato su televideo l’estrazione di oggi, ancora niente 53 su Venezia…

    Il capretto Patt è precocino, neanche un mese e salta addosso alle caprette… buon sangue non mente.

    Buonadomenica, Paolo

  17. col tuo commento dal barone mi hai fatto morir dal ridere, simpaticissimo patt! quindi vietato chiamare una neonata vera (potrebbe sempre coniugarsi con un dott.troia o con un avvocato vacca…) baciodomenicale, g.

  18. Gard. e Pat. avete visto come un nome può condizionarci la vita?

    Leggete questa notizia:

    TORONTO (Canada) – Sei anni fa si chiamava Michael Dumaresq e correva in mountain bike. Poi la decisione di affrontare la delicata operazione per il cambio del sesso: ora si chiama Michelle, e ha ripreso l’attività agonistica. Tuttavia, le sue nuove compagne di squadra della rappresentativa canadese non l’hanno mai accettata e le proteste sono aumentate quando Michelle è stata nominata rappresentante del Canada ai Mondiali di mountain bike. (agosto 2002)

Lascia un commento