Sono il Direttore del cinema Tristar di Roma, dove ieri è crollato rovinosamente il soffitto sul pubblico in sala e fortunatamente non ha causato vittime. Pubblicamente volevo ringraziare Marin Karmitz, proprietario di 9 multisale a Parigi, che spinto dall’amore verso il cinema – è sua la frase: “per me il cinema è una storia d’amore” – il giorno di S. Valentino, pensando esclusivamente a tutti gli innamorati che frequentano le sale cinematografiche, al posto della tradizionale poltrona, ha fatto realizzare una nuova poltrona [vedi foto a lato], più pratica e confortevole, eliminando l’ingombrante bracciolo. Ha convinto anche me a sostituire le poltrone della mia multisala con le sue poltrone senza bracciolo e proprio queste, hanno salvato le coppiette in sala, che nel momento del crollo del soffitto, hanno avuto la prontezza di riflessi di infilarsi sotto alle “poltrone”.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

0 thoughts on “

  1. x mianonnaincarriola, ridi perchè sei un frequentatore assiduo delle multisale parigine eh? ciao.

  2. x scintilla, in quelle multisale parigine hanno eliminato i braccioli e seduti, coricati in poltrona è come vivere “Una settimana da dio”, un baciotto*

  3. ooooooh che bello, verrò senz’altro in questo bel cinema, dove per vedere il film non devo flettere nemmeno un muscolo (soffitto permettendo)

  4. x supergiovane ehehe, le multisale cercano tutti i comfort per attirare spettatori, ciao.

  5. Scherzi a parte, leggevo che molti si son salvati perchè un ragazzino di 9 anni ha trovato un varco per uscire tra una caduta di breccino e l’altra.
    Ciao,
    Gilgamesh
    PS: ma il soffitto sarà venuto giù perche ci davano con troppo entusiasmo, con le nuove poltrone? 😛

  6. x Gilgamesh, effettivamente l’entusiasmo per le nuove poltroncine ha coinvolto tutti e proprio questo entusiasmo deve aver causato la caduta del soffitto 🙂

  7. ai miei tempi bastavano i palchetti del Cinema Eliseo….. una piccola mancia alla maschera…altro che multisala ….

Lascia un commento