Si tratta di importante Rivista scientifica americana. Mi hanno offerto una nuova opportunità di lavoro. La Rivista, di indiscutibile valore divulgativo, interagisce con i suoi lettori fornendo risposte ai quesiti [giuro che sono veri] che vengono inoltrati via e-mail. Il mio compito è quello di aprire la posta, scegliere le e-mail più significative e inoltrarle alla Redazione che avrà cura di trovare risposte adeguate ai quesiti.
Per mia organizzazione, ho aperto una cartella specifica, chiamandola "Un Marzullo al giorno".
Questa che segue (traduzione a cura del sottoscritto) è il contenuto della prima e-mail, scelta per inaugurare questo mio primo giorno di lavoro.

Ecco la mia testimonianza. Era appena mattino, faceva caldo, ho visto tante lumache provenire da tutte le parti e incolonnarsi lungo la strada principale, a occhio e croce erano non meno di 49 e non più di 50. Ho controllato l’orologio, sono sicuro di ricordare che erano le 8 di mattina, subito dopo un breve periodo di pioggia? Qualcuno può spiegare che cosa stava accadendo?

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

37 thoughts on “

  1. “Qualcuno ci può spiegare cosa stava accadendo… o dobbiamo consultare il “marzulliere”!?!
    :)) Ciao, buona giornata!

  2. Veramente il tuo blog è sempre al confine tra fantasia e realtà: ma dove comincia una cosa e dove finisce l’altra? Boh… Questo è un mistero.

    Comunque le lumache erano 49 e mezzo, questo è sicuro sicuro… e va bene per “Un Marzullo al giorno”,
    che leva il medico di torno (ma non lo psichiatra!!!).

    Baciotto* e splendida serata!

  3. Uhauahahah.. scusa, Patt, ma la gif di Pisquania che, peraltro, va pure a ritmo, mi ha fatto ridere più del tuo post (Come sempre la musica che metti è fika!).

  4. sicuro di non aver bevuto doppia dose di vov ?la mattina presto……fa bene sai…ma di tanto in tanto da’ alcune allucinazioni…
    bacio strabacio grande grandissimo….

  5. Grazie Patti!!!! Non sai che fatica scervellarmi tra uno starnuto e l’altro nel tentativo di ricordarmi chi aveva detto quella frase.. pensavo fosse un regnante francese… e invece.. Baciooooo

  6. Secondo me non erano lumache… erano 49 bloggers che sbavavano dopo aver letto i blog che ho commentato stamattina! LOL

    Ciao Paaaat 😉

  7. pensiero mattutino…
    secondo me “una lumaca tira l’altra…”
    ciao carissimo.
    una meraviglia il topo rocchettaro 🙂

  8. ma le lumache aiutano a sognare o i sogni aiutano le lumache? ma soprattutto, le lumache si faranno una domanda, sidaranno una risposta?
    Sbaciuck, m.

  9. Se questa è la email di inaugurazione figuriamoci alla fine del tuo “mandato”!!!!!
    In bocca alle lumache 😉

  10. Buon fine settimana, Patt*

    Spero di riuscire ad aggiornare presto, sul copyright ci sarebbe ancora parecchio da scrivere, senza per questo esaurire l’argomento.

    Bella sta Marzullata. La frase “C’ha più corna di un cesto di lumache” mi pare sia tipicamente romana o perlomeno centrolaziale :o)

  11. ciaoo Patt buon week end….
    a proposito ancora non riesco a sentire la musica nel mio blog…:(

  12. Dal blu oltremare sono passata al violetto melanzana, molto trendy…lunga vita al Voltaren!
    Baci, m.moni.

  13. 1…2..3…stellaa…..eccomi qui con un passo da leone…e due da formichina per un bacione…

  14. Lo sai, Patt, che le lumache adorano la birra? Forse nei dintorni c’è una distilleria, un pub…e correvano lì per ubriacarsi e pensare di andare più veloci 🙂
    I contadini usano proprio la birra per tenere lontane le lumache dagli orti, e loro non si fanno pregare: si tuffano in massa e nulla più conta.
    Buon lavoro, Patt 🙂 E lo sarà, con queste lettere. A presto. T

  15. ciao patti come va? qui tutto bene senti io non capsico una cosa come mai io non sento la musica nel mio blog??? risp grazie un bacio cuori

  16. ciao patti, prima di tutto un baciotto… poi volevo chiederti consiglio: mi hanno riformattato XP… e fin qui… (ce la facevo anch’io…) avevo 176 virus nonostante spybot adaware, norton antivirus sempre attivo e scansione liveupdate ogni tre ore giornaliera… senza contare zone alarm come firewall… mi hanno detto di togliere tutta questa fuffa e mi hanno installato kaspersky antivirus… che in effetti aveva detectato i suddetti virus… dicono che è il migliore sul mercato attualmente… tu che dici? mi fido? norton any more? conosci questo antivirus? aaazzzieeee… un altro superbaciotto con lo schiocco, da Ipanema

  17. Voglio inviare anch’io una mail a Marzullo… mi dai l’indirizzo di p.e.??
    Caro Patt, sono tornato in forma e fisioterapizzato dal salire e scendere dalla mia barchetta, con un sacco di fosforo in testa…
    Un abbraccio

  18. @ @ @ @ @ @ @
    @ @ @ @ @ @ @
    @ @ @ @ @ @ @
    @ @ @ @ @ @ @
    @ @ @ @ @ @ @
    @ @ @ @ @ @ @
    @ @ @ @ @ @ @
    ° (questa è la mezza, poverina!)

    Dopo tutta questa fatica, un atroce dubbio mi assale:
    erano chiocciole o lumache?
    Ciao*

  19. Io no, giuro di non sapere nulla di ciò che sta accedndo. Mi dichiaro innocente. harmonia

Comments are closed.