Oggi ho chiuso il mio laboratorio di sartoria. Sono l’unica dei 190 abitanti di San Benedetto Belbo, che ha rifiutato di servirsi delle più aggiornate tecnologie multimediali il Wi-Fi, senza nessun costo, che il nostro sindaco ha messo a disposizione di tutti i cittadini di questo piccolo paese, vicino Cuneo. Mi hanno spiegato che da oggi potevo utilizzare internet 24 ore al giorno e fare tutto quello che volevo: chattare, aprirmi un Blog, pagare l’assicurazione, fare operazioni bancarie e tantissime altre cose che fino ad ieri neanche immaginavo. Per dimostrare la potenzialità di questo ritrovato tecnologico, mi hanno detto che da oggi potevo tranquillamente interpellare telematicamente, tutti i giorni, il medico del paese che fino a ieri, apriva il suo studio medico, solo una volta al mese. Quando ho capito che tutto questo era possibile farlo senza usare nessun filo, mi sono sentita presa per i fondelli e senza pensarci su due volte, ho abbassato la saracinesca ed ho chiuso definitivamente il mio laboratorio di sartoria.

postato dalla sarta di San Benedetto Belbo, contraria alla tecnologia senza fili!

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

13 thoughts on “

  1. HAI RAGIONE…infatti, senza fili, come farebbe il nostro presidente del consiglio a far muovere Fede?

  2. Fede va a pile. Basta ricaricarlo girando la manopola sulla schiena.
    Buon giorno Pat! Un bacio.

  3. Ciao Patti!!!
    Indovina chi sono….Yoshitsune:)
    Si si, lo so, non ho aggiornato il mio blog…ma sai, qui il tempo passa cosi’ velocemente!! Cmq torno il 21 giugno…ma non e’ che ho tanta voglia di tornare!:) Oggi qui a londra c’e’ una splendida giornata…dopo anni di pioggia!:) ora ti saluto
    Ciao!!!

  4. x Yoshitsune, ciaoooooo lo sai da quando non lo aggiorni il tuo Blog? dal 28 marzo 2003. Sono contento che ritorni tra una 20 di giorni. Ciao e continua a divertirti 🙂

  5. Bello questo post! Mi è piaciuto particolarmente!!!Come dire…sul filo della tecnologia

  6. Patch a te che sei addentro… non poteva sfuggire l’accostamento, il nesso è quello….un baciotto 🙂

  7. Peggio per la sarta del paese tutto wi fi, ad essere così chiusi di mente ci si perdono tante vere innovazioni, oltre che tante nuove prospettive, ma forse lei che con i fili ci lavora non concepisce di poterne fare a meno!!!!!

  8. ma… cazzo!
    sono sceso a maggio per leggere qualcosa di mai letto, e trovo questo? la memoria m’inganna o… 🙂
    Mullah

Lascia un commento