Il Foglio … un signore grasso, con barba, dal vestito un po’ sgualcito, si accorse di avere la facoltà di compiere miracoli

Il mio contributo per BlogRodeo
Incipit: Alle dieci e trenta del mattino, un signore grasso, con barba, dal vestito un po’ sgualcito, si accorse di avere la facoltà di compiere miracoli.

Alle dieci e trenta del mattino, un signore grasso, con barba, dal vestito un po’ sgualcito, si accorse di avere la facoltà di compiere miracoli.

Respirò profondamente, si guardò allo specchio, iniziò a prendersi a schiaffi per vedere se era sveglio. Uno, due, tre, quattro, guancia destra, guancia sinistra, schiaffo, schiaffo, ancora schiaffo, più forte, schiaffo. Eh basta!

Era sveglio! Guardò la sua faccia allo specchio, era tutta una “sveglia” e le dita stampate sulle gote, segnavano le ore dieci e venti del mattino.

Indossò il suo vestito sgualcito [una lunga tunica bianca], infilò sotto al braccio 20 copie del “suo” quotidiano e con passo spedito andò in bagno.

Come al solito non si “fece” la barba, aprì il rubinetto della vasca da bagno, la riempì d’acqua fino all’orlo, poi aprì le 20 copie del suo quotidiano, prese le pagine e le collocò nella vasca da bagno, a strati, pagine su pagine, sulla superficie dell’acqua.

Anche se grasso, con un balzo acrobatico saltò dentro la vasca da bagno colma d’acqua. Rimase in piedi, in equilibrio, quasi immobile, poi iniziò a camminare sullo strato di pagine del suo quotidiano, “Il Foglio”!

Guardò; l’orologio: erano le 10.30 precise.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

30 thoughts on “Il Foglio … un signore grasso, con barba, dal vestito un po’ sgualcito, si accorse di avere la facoltà di compiere miracoli

  1. è la cosa più orribile che abbia mai visto… un blob di carne (forse) umana! :-))

    Spero di poter non pensare al lavoro per almeno 48 ore…. Buon w/e anche a te, Patt!

  2. ma entrò in concorrenza con quell’altro di Arcore…buon rodeo Patt (se lo farai:)), un bacio.
    m.

  3. Buona giornata a te, anzi ormai buon week end .. Il tempo per spulciare i blog scarseggia ma qui cerco sempre di passare 🙂 Hei, bello questo raccontino! Baci*

  4. mammmmmmmmma miaaaaaaa cos’è….dì la verità quella foto la mostravano ai prigionieri in Iraq, è dunque questa la tortura peggiore che veniva inflitta!!!!

  5. quella carta..poteva servire,alla bisogna,per usi diversi,legati all’output di siffatta mole:-)?

  6. Ihhh..sempre a girare nudo quel pallone gonfiato voltafaccia perenne….ciao patt..buonanotte e buon we..^^

  7. Madonna del Carmine! ( tradotto per te dal dialetto, Patt)…altro non so commentare a codesta ora e con tanto di immagine…:o)

  8. Patt, ma a vedere tanta grazia di Dio da fora se uno è cardiopatico ci rimane , lo sai? Ah, se trovassi l’immagine che ho in mente…cappero!!

  9. Ti ringrazio molto per i suggerimenti sul titolo e sul permalink..mi sei stato utilissimo..cmq il tuo blog è bellissimo e condivido in piena la tua “filosofia”…ti lascio un ringraziamento e un voto…

  10. Ecco allora chi è che le compra le uniche copie del foglio!!! Il Direttore!!

    Gesu, Giuseppe e Maria, che orrore!!! L’unica cosa è che galleggia bene :)))

    Ciao Patt baciotto e buon WE ***

  11. questo è il posto giusto per trovare finalmente risposta a un mio elementare quesito…che cos’è il permalink?a cosa serve??non l’ho ancora capito…sigh!

    Grazie!!

    MaD

  12. grazie del suggerimento,ma non posso cambiare la grafica del template più di tanto…

    buona domenica…un bacio

  13. Peccato che solo le persone grasse, con la barba d il vestito sgualcito riescano a fare miracoli. Un vero peccato. A.

Lascia un commento