20 giugno, sorridete, oggi è il giorno più felice dell'anno

Secondo la formula matematica elaborata dall’accademico Cliff Arnall

20 giugno, il giorno più felice dell'annoApparentemente il sentimento d’ottimismo è stimolato dalla combinazione di serate più illuminate,  la prospettiva delle vacanze e i ricordi d’infanzia dell’estate che ha il suo apice il 20 giugno.
Secondo la ricerca, per determinare il giorno più felice dell’anno, è stata utilizzata l’equazione
O + (N XS) + CPM / T + He.
In dettaglio:
–  "O" indica essere all’aperto in attività all’aria aperta;
– "N"  è il collegamento con la natura, che adesso è in piena fioritura;
– "S"  è il socializzare con i vicini e gli amici:
– "CPM" corrisponde alle memorie positive dell’infanzia;
– "T" è la temperatura media che ora è di solito calda, invitante per una prevista vacanza;
– "He", riferito a te. 
La formula è stata elaborata da Cliff Arnall, psicologo ed ex insegnante privato all’Università di Cardiff.
Cliff Arnall, ha detto:
"L’obiettivo principale di questa formula è quello di predisporre le persone a parlare d’argomenti che rendono felici".
La "Walls Ice Cream", nel contempo, ha commissionato a Cliff Arnall, lo studio per calcolare, con precisione, il giorno più deprimente dell’anno, che, normalmente cade all’incirca, alla fine del mese di gennaio, dopo le feste natalizie, con giornate climatiche che non aiutano, i debiti da pagare e i livelli motivazionali non proprio al massimo per aiutare a riempire il giorno.
Liberamente tradotto da Telegraph
,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

7 thoughts on “20 giugno, sorridete, oggi è il giorno più felice dell'anno

  1. Alla luce di questa notizia per il 20 giugno eliminerò ogni mugugno!!!!

    Un saluto saccheggiato ottimista e illuminato!!!!!

  2. Grazia, baciotto grande per te*
    Comicomix, contraccambio con un sorriso felice :-).
    Claudio, un sorriso a te, non riesco ad immaginarti con il mugugno, ciao*

  3. Non che il 20 giugno sia stato un giorno negativo però per me non è stato il giorno più felice…

    Ciao

Lascia un commento