Vasalgel contraccettivo maschile iniettabile ha superato un nuovo test potrebbe essere in vendita entro due anni

Finora uno degli anticoncezionali maschili tecnicamente più promettenti ha appena superato un altro importante ostacolo con le prove nei conigli, ha dimostrato che una sola iniezione è in grado di fornire ai maschi la contraccezione sicura ed efficace per almeno 12 mesi.
E’ importante sottolineare che finora i risultati indicano che il trattamento, noto come Vasalgel, è completamente reversibile, ciò è abbastanza emozionante, dopo anni di utilizzo del preservativo come unico metodo reversibile per gli uomini per controllare la loro fertilità. Le prove umane inizieranno entro la fine dell’anno, potrebbe essere a disposizione del pubblico entro il 2018.

Ecco come funziona il Vasalgel
Il Vasalgel sviluppato dalla Fondazione Parsemus, organizzazione non profit americana che si occupa di sviluppare approcci medici a basso costo, per impedire la gravidanza lungo il dotto deferente blocca gli spermatozoi con uno spugnoso materiale flessibile idrogel. Ciò significa che tutti i fluidi importanti possono passare, non quelli più grandi, come lo sperma.
Iniettare il Vasalgel nei vasi deferenti è abbastanza semplice e veloce, gli ultimi test sugli animali suggeriscono che il contraccettivo maschile è più duraturo di quanto gli sviluppatori si sarebbero aspettato.
Donald Waller, farmacologo presso l’University of Illinois a Chicago, responsabile dei test ha detto:
«I risultati del nostro studio sui conigli sono andati oltre le previsioni, il Vasalgel per le sue proprietà idrogel produce un effetto rapido e duraturo, queste caratteristiche sono considerazioni importanti per un prodotto contraccettivo da utilizzare negli esseri umani».
Ci sono già una serie di contraccettivi per le donne, tra cui quelli ormonali come la pillola, e quelli non ormonali, come la spirale contraccettiva o IUD di rame (rilascia piccole quantità di rame nell’utero, questo metallo impedisce la fecondazione dell’ovulo o l’impianto nelle pareti uterine. Il rame inoltre non permette allo sperma di attraversare l’utero e le tube di Falloppio e inibisce la capacità dello sperma di fecondare l’ovulo) ma, nonostante decenni di ricerca, le opzioni più affidabili per gli uomini sono ancora il preservativo o la vasectomia, che, diciamo, non sono le scelte più popolari.
Poiché ogni anno ci sono ancora 85 milioni di gravidanze indesiderate, chiaramente quando si tratta di precauzioni, c’è spazio per migliorare. Negli ultimi anni, ci sono stati una serie di promettenti sviluppi per trovare modi per bloccare lo sperma maschile, come le compresse di proteine-bloccanti, ma il Vasalgel non solo ha dimostrato di essere una delle opzioni più semplici ed efficaci, è dotato di un minor numero di potenziali effetti collaterali, giacché fisicamente blocca lo sperma, piuttosto che interferire con gli ormoni o la biochimica del corpo. E’ somministrato con un’iniezione di lunga durata, ciò è importante perché non richiede agli uomini di prendere qualche cosa, uno dei fattori che ha ridotto l’efficacia della pillola anticoncezionale femminile.

Il Vasalgel ha superato il test sui conigli maschi
L’ultimo studio ha evidenziato che su 12 conigli maschi che hanno ricevuto una singola iniezione di Vasalgel in dosi variabili, 11 conigli immediatamente sono stati azoospermici, il che significa che nel loro liquido seminale non c’era traccia di spermatozoi; il dodicesimo coniglio prima di diventare azoospermico, aveva solo piccole quantità di spermatozoi.
I ricercatori sulla base dell’andrologia clinica hanno detto che tutti i 12 conigli utilizzati nello studio annuale erano in grado di fecondare le femmine, nei loro corpi non c’erano segni di risposta anomalaSette dei conigli dopo la rimozione del Vasalgel dai loro vasi deferenti sono tornati rapidamente alla normale fertilità.
Detto questo, i risultati sono entusiasmanti, in aggiunta alle prove di successo in babbuini nel 2014, ha spinto la Fondazione Parsemus di perseguire la sperimentazione umana nel 2016, infine nel 2018 se tutto andrà secondo i piani, il Vasalgel potrebbe essere sul mercato. E’ bene sottolineare che non protegge contro le infezioni sessualmente trasmissibili, ma quando si tratta di controllo delle nascite, dà alle coppie nuove opzioni.
Elaine Lissner direttore esecutivo della Fondazione Parsemus ha detto:
«Siamo concentrati a mantenere il Vasalgel a basso costo per renderlo disponibile a tutti gli uomini del mondo, il suo sviluppo è un progetto molto costoso, siamo vicini a realizzarlo, è il momento di finire il lavoro che abbiamo iniziato».

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...