Test del cervello prevede quali bambini potrebbe essere un pericolo per la società

Ricercatori in Nuova Zelanda hanno evidenziato che, quando un bambino è sottoposto a un test del cervello in tenera età, può essere predetto il suo futuro comportamento. Il bambino che ottiene punteggi bassi nel test, è un segno che il suo cervello è poco sviluppato ed è più probabile che in seguito sia un pericolo per la società.
I ricercatori di Duke University sono arrivati alla loro conclusione dopo aver studiato buona parte della vita di oltre un migliaio di bambini, hanno rilevato quanto siano cruciali le prime esperienze per impostare il loro futuro comportamento nel corso della vita. Lo studio anche se si è concentrato più sui bambini disagiati (poveri o con lo sviluppo lento del cervello), ha evidenziato che quando un altro studio è stato fatto con i bambini della classe media ha avuto risultati simili.

Comportamento modificabile
I ricercatori hanno sottolineato che con un sostegno adeguato, i risultati dei bambini potrebbe essere cambiato. Terrie Moffitt esperta di Psicologia e Neuroscienze presso Duke University, e di comportamento sociale e sviluppo al King College di Londra (studia come i rischi genetici e ambientali lavorano insieme per plasmare il corso di comportamenti umani anormali e disturbi psichiatrici), a BBC News ha detto:
“Intervenire quanto prima con l’aiuto, in futuro potrebbe far ottenere migliori risultati se le cose dovessero peggiorare perché sono iniziate in modo non corretto. Sono in accordo con i risultati, aggiungo che la società dovrebbe eliminare il modo di guardare dall’alto in basso i “perdenti” e “abbandonati” e aiutarli a fare meglio».
Avshalom Caspi (professore nei dipartimenti di psicologia e neuroscienze e la psichiatria e scienze del comportamento, a Duke University e presso l’istituto di Psichiatria del King College di Londra) marito di Terrie Moffitt insieme hanno condotto lo studio, ha sostenuto che il governo dovrebbe prestare attenzione alle esigenze di questi bambini in giovane età.

Scuola materna
I vari governi nel Regno Unito che hanno lavorato per costruire la scuola materna, non si sono pienamente resi conto della sua importanza. Il problema ora è quello di migliorare la qualità dell’istruzione materna in particolare verso le aree svantaggiate.
Lo studio longitudinale della Dunedin, condotto dal Professor Richie Poulton (in uno studio longitudinale i soggetti sono seguiti nel tempo con il monitoraggio continuo e ripetuto dei fattori di rischio o di risultati di salute, o entrambi), per 40 anni ha seguito la vita di 1.037 persone nate tra aprile 1972 e marzo 1973, ha dimostrato che quasi l’80% del peso economico degli adulti può essere attribuito al 20% dei membri dello studio.
I ricercatori hanno determinato che questo gruppo a alto costo” ha rappresentato l’81% per cento delle condanne penali, il 66% delle prestazioni sociali, il 78% della prescrizione di farmaci, il 40% di obesi.

Test pediatrici in tenera età
Ogni membro dello studio all’età di tre anni ha partecipato a un esame pediatrico che ha incluso una valutazione di comprensione verbale, sviluppo del linguaggio, capacità motorie, e il comportamento sociale neurologico. Il team ha scoperto che l’esito negativo dei test è un buon indizio nell’indicare i bambini che in età adulta potrebbero finire nel gruppo a “alto costo“.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...