Taylor Swift in segno di solidarietà ha donato 250.000 dollari alla cantante Kesha per la battaglia legale contro il produttore Dr. Luke

Albero Paine, portavoce di Taylor Swift domenica a USA Today ha confermato il dono, dicendo che è stato offerto a Kesha “per aiutarla a far fronte alle necessità finanziarie in questo periodo”.
Kesha Rose Sebert, cantautrice, cantante, rapper statunitense conosciuta semplicemente come Kesha nel 2014 ha intentato una causa contro il Dr. Luke, il cui vero nome è Lukasz Gottwald, accusandolo di averla molestata fisicamente, verbalmente e moralmente ripetute volte per quasi 10 anni, a partire dall’età di 18, quando ha firmato per la sua etichetta discografica Kemosabe Records collegata alla Sony Music Entertainment.
Kesha ha portato avanti la sua denuncia nei confronti del produttore chiedendo di essere svincolata dal contratto che la lega a lui, così da non essere più costretta a lavorare insieme alla persona che l’ha molestata e poter decidere autonomamente della sua carriera.
La sentenza della Corte Suprema di New York emessa dal giudice Shirley Kornreich nonostante la cantante sostenga di essere stata drogata e violentata dal produttore, le ha dato torto, stabilendo che quel contratto va onorato perché il Dr. Luke per la sua carriera ha investito 60 milioni di dollari  e non vi sono evidenze dei danni riportati durante la collaborazione.
Lady Gaga, Demi Lovato, Ariana Grande, e Lorde, su Twitter hanno espresso il loro sostegno per Kesha.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...