Olimpiadi di Rio 2016 – Il fotografo Brett Costello scippato in 10 secondi netti, in fumo 40.000 dollari il valore della sua attrezzatura

I fotografi olimpici ancor prima della cerimonia di apertura stanno attraversando un momento difficile a Rio. Brett Costello premiato fotografo di News Corp è diventato l’ultima vittima delle famigerate bande criminali di Rio de Janeiro, è stato derubato in pieno giorno, in un bar affollato.
Brett Costello a Rio per fotografare i Giochi Olimpici del 2016, ha perso 40.000 dollari in attrezzatura fotografica a causa dello scippo che ha subito a Ipanema famosa località turistica di Rio. Sono stati sufficienti 10 secondi netti per essere distratto da una donna del posto che credeva fosse in cerca di aiuto: il suo ruolo nello scippo all’interno del bar era proprio quello di distrarlo dalla pesante borsa contenente la sua costosa attrezzatura fotografica che teneva su una sedia accanto a lui.
La donna in portoghese ha accennato qualcosa, è stato in quel frangente che un complice, presa la borsa è fuggito fuori dal locale per raggiungere una macchina in sosta nelle vicinanze. Erano già spariti prima dell’arrivo di Brett Costello. Intervistato da Courier Mail, ha detto:
«Sono sconvolto, mi sento stupido, non sono stato saggio a prevedere il loro piano. So che probabilmente non vedrò più la borsa con la mia attrezzatura fotografica. L’unico conforto è di non essere stato ferito.
Ci sono voluti solo 10 secondi, questo è anche sufficiente per ricordare a migliaia di turisti e lavoratori dei media qui a Rio di non abbassare mai la guardia. Ero al bar per ordinare un caffè, a un tratto una donna mi ha fatto una domanda, mi sono girato, probabilmente per 10 secondi, sono rimasto sotto shock nel non vedere la mia borsa era sparita.
Nessuno ha visto niente, non riuscivo a crederci, mi è stato poi detto che fuori c’era una macchina in attesa per la fuga. Lavorano in gruppo, purtroppo sono bravi in quello che fanno.
La polizia arrivata sul posto non era eccessivamente sorpresa, nel locale c’è una videocamera di sorveglianza, non credo che potrà essere d’aiuto».

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...