Le suore in questo convento stanno pregando ininterrottamente da 137 anni

Ci sono filoni vincenti e filoni perdenti. Ci sono filoni in atto, filoni fortunati, filoni migliori e filoni di vendita. Lo sapevate che ci sono anche filoni di preghiere? Le Suore Francescane dell’Adorazione Perpetua in un piccolo convento nella città americana di La Crosse, nello Stato del Wisconsin, da 137 anni (dalle ore 11:00 del 1878) stanno pregando ininterrottamente. Pregano giorno e notte per i malati, i sofferenti e tutti quelli che inviano una richiesta di preghiera.
Le suore non hanno tenuto il conto del numero esatto di persone che dal 1878 hanno pregato, la stima solo negli ultimi dieci anni è di 150.000 persone. A causa di una riduzione di suore nel convento, nel 1977 la superiora ha iniziato a chiedere aiuto ai volontari. Oggi, a pregare ininterrottamente ci sono circa 180 laici che aiutano le 100 suore, questa forma di preghiera nella religione cattolica è conosciuta come Adorazione Eucaristica Perpetua.
Numerosi conventi cattolici nel corso dei secoli hanno mantenuto la tradizione. Le Suore Francescane dell’Adorazione Perpetua nel corso degli ultimi 137 anni hanno continuato a pregare continuamente attraverso inondazioni, un’epidemia d’influenza, tempeste di neve e persino un incendio in una vicina struttura.
Le persone con telefonate, e-mail e moduli online inviano continuamente richieste di preghiere. Le suore continuano a pregare. Suor Sara Hennessey in un’intervista con Associated Press ha detto:
«Le suore pregano durante l’orario notturno, i laici in quello diurno. Il convento grazie all’aiuto di volontari non ha problemi a pregare continuamente, in qualche caso quando c’è un ritardo nell’avvicendamento, le suore continuano a pregare oltre il loro tempo. Se alle ore 23:00 è terminato il mio orario, un’altra suora non è ancora arrivata, non posso interrompere 137 anni di preghiera continua, devo continuare a stare sveglia».

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...