Internet impazzito per il cane dello scienziato (foto)

Lo scienziato Jerry Paros ha inventato un sensore al quarzo ad alta precisione, potrebbe essere utilizzato in un sistema di rilevamento di devastanti tsunami ma Internet sembra essere più interessato al suo cane.
E’ noto che potenti terremoti di magnitudo 9 potrebbero scuotere la costa del Pacifico Nord Occidentale degli Stati Uniti e in Canada, dove diverse placche della crosta terrestre si fondono insieme.
La prestigiosa rivista scientifica Nature recentemente ha pubblicato un articolo sull’attività del settantanovenne geofisico Jerry Paros, impegnato a voler salvare migliaia di vite con i suoi sensori installati sul fondo del mare per monitorare la potenziale minaccia.


L’articolo accompagnato da una foto di Jerry Paros, riporta:
«Jerry Paros è preoccupato per la bomba geologica, un ticchettio lontano al largo della costa vicino alla sua casa nello Stato di Washington, ma a differenza di milioni di persone che temono il terremoto e lo tsunami che un giorno potrebbe colpire quella regione, sta facendo qualcosa al riguardo: i suoi precisi sensori al quarzo utilizzati dall’industria petrolifera, gas e altre applicazioni, adesso vuole usarli per salvare il mondo dai disastri naturali».
Certamente una nobile causa, un interessante articolo scientifico ma su Twitter, in molti hanno manifestato vero interesse e curiosità per il suo cane nella foto, intento a osservare fuori dalla finestra in modo preoccupato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...