Il sorriso di neonati che dormono (foto)

Sandi Ford a Londra è una premiata fotografa di bambini appena nati, ha scritto:
«Quando ho iniziato a scattare fotografie di neonati, ho notato che durante una normale sessione, il bambino di tanto in tanto faceva uscire enormi sorrisi così contagiosi da squagliare un cuore. Oggi ho imparato a riconoscere i piccoli segnali che un bambino si accinge a fare prima di un sorriso, così mi siedo pronta con la macchina fotografica per catturarlo.
Ho scoperto che alcuni bambini sono più sorridenti di altri, così quando penso che il suo meraviglioso sorriso sia in agguato, talvolta con un po’ di solletico sulle labbra o il naso lo posso liberare.

il sorriso dei neonati
Alcune persone potrebbero far passare questi sorrisi (clicca l’immagine per vedere altri neonati che sorridono) come “è solo un po’ di vento” (l’aria intrappolata nella pancia di un bambino), in alcuni casi è vera, ma dopo aver visto centinaia di bambini nel mio studio, posso dire che non è sempre così!
Una volta ho letto che in questo mondo ci sono due tipi di persone: quelli che vedono un sorriso di un neonato come il vento, e quelle che non lo vedono. Io lo vedo come un raro piacere che ho la fortuna di catturare».

A proposito di sorrisi di neonati …
Il dott. Daniel Messinger sul sorriso di neonati, spiega:
«Contrariamente alla credenza popolare, i sorrisi del bambino non hanno nulla a che vedere con il gas. Il sorriso neonatale avviene a un mese dalla nascita, non mostra contenuto emotivo. I sorrisi sono spontanei, spesso si verificano mentre il bambino è assonnato o durante le fasi REM del sonno. Il sorriso diminuisce con la maturità (i neonati prematuri sorridono di più di neonati a termine, quelli nati tra la 37ª e la 42ª settimana di gravidanza)».

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...