Il Presidente Trump infuriato per il video del rapper Snoop Dogg (video)

Il presidente degli Stati Uniti ha twittato al rapper Snoop Dogg per dirgli di non essere contento del suo nuovo video musicale.
Il controverso video “Lavender, uscito la scorsa settimana, raffigura Snoop Dogg mentre punta una pistola finta a un pagliaccio di nome “Ronald Klump” (ha una somiglianza impressionante al presidente Trump), appena preme il grilletto, dalla canna della pistola esce fuori la scritta “bang”.

Trump nel twitt ha scritto:
«Riuscite a immaginare quale sarebbe stato lo scandalo pubblico se Snoop Dogg, con la sua carriera a picco e tutto il resto, avesse puntato e sparato con una pistola contro il presidente Obama? In galera!».
Michael Cohen avvocato personale di Donald Trump ha detto di essere stato “scioccato” dal video “totalmente vergognoso”, “Snoop deve scusarsi con il Presidente“.
Il senatore Marco Rubio (R-Fla.) e il senatore Ted Cruz (R-Texas) hanno espresso la loro indignazione per il video musicale. Rubio ha avvertito che se “la persona sbagliata lo vede può farsi un’idea sbagliata, e creare un reale problema”.
Il senatore Ted Cruz non ha visto il video, ha detto che è “di cattivo gusto divertirsi a uccidere qualcuno, in particolare ad assassinare il Presidente“.
Snoop Dogg ha detto:
«Sembra che nessuno voglia davvero aprire gli occhi riguardo al fatto, reale, che dobbiamo fare i conti ogni giorno con un maledetto clown come presidente, quindi mi sono voluto prendere il tempo per spingere il tasto ‘pausa’ su di un disco da festa per farne uno che avesse a che fare con i tempi che stiamo vivendo».

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...