Il padre di Katy Perry contestato duramente da una mamma cristiana: hai generato una figlia satanica (video)

Tutti desideriamo far seguire un percorso positivo nella vita dei nostri figli, ma quando loro scelgono uno stile di vita diverso, raramente interrompiamo del tutto i rapporti.
La cantante Katy Perry come molti fan già sanno, è cresciuta in una famiglia cristiana, i suoi genitori (papà Keith Hudson, ministro evangelico e mamma Mary Perry Hudson), sono religiosi, anche se la figlia ha scelto una vita diversa da quella con cui l’hanno allevata, mantengono un contatto con lei.
Il rapporto genitore – figlio non sempre finisce bene, come ha detto una mamma cristiana è andato a farsi benedire per colpa del papà di Katy Perry. Christine Weick l’ha rimproverato e accusato di aver fatto interrompere il suo rapporto con il figlio perché vede i video musicali di Katy Perry. Il video della sfuriata della donna è andato virale.

Christine Weick attivista cristiana accusa il padre di Katy Perry di aver generato una donna satanica
Christine Weick intransigente nota attivista cristiana, ha teso un’imboscata al padre di Katy Perry, l’ha incolpato di aver allevato una donna satanica che ha mandato milioni di persone all’inferno. La donna ha atteso l’uscita di Keith Hudson, un ministro evangelico, nella hall della stazione radio cristiana KXEG, a Phoenix, in Arizona, dove aveva appena finito di essere intervistato insieme a sua moglie.
Christine Weick appena l’ha visto ha lanciato contro di lui una filippica per le azioni della figlia. L’ha accusato di essere complice della dannazione dei fan di Katy Perry, tra questi suo figlio, destinato a finire all’inferno per guardare i video della pop star, in particolare il video E.T., uscito nel 2011, giudicato particolarmente sgradevole. Ha detto: «Ho guardato il video E.T. realizzato da tua figlia. Sta facendo sesso con i demoni».
Christine Weick rifiutando di accettare la tesi che Keith Hudson non può essere biasimato per quello che fa la figlia, l’ha incolpato per la dannazione di suo figlio, un fan di Katy Perry, ama i suoi video. Keith Hudson a un certo punto l’ha interrotta per dirgli se durante il suo sproloquio si stava comportando come una cristiana. La donna ha risposto:
«Sì, sono cristiana, ti sto rimproverando perché il mio bambino guarda i video di tua figlia, questo lo sta mandando all’inferno.Vergognatevi. Tu non sei un genitore, sei ritenuto responsabile per quello che hai fatto e permesso di fare».
L’incontro è l’ultimo di una serie d’interventi di Christine Weick mirati a rimproverare le persone che lei giudica, deviate dalla volontà di Dio, come accaduto nel maggio del 2014 in occasione della Festa della Mamma a Grandville in Michigan, quando ha protestato contro i diritti dei gay con un cartello che diceva: “Oggi ringrazia tua madre per non essere gay“.
Keith Hudson intervistato da TMZ ha detto:
«E’ la prima volta che sono stato brutalmente affrontato per mia figlia, ho temuto di essere aggredito fisicamente da quella donna, ha cercato d’incolpare mia figlia per le scelte del figlio“.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...