Il bunker nucleare dove l’America conserva il suo patrimonio audio-video (video)

La Biblioteca del Congresso ha oltre 160 milioni di elementi nella sua collezione, compresi milioni di libri, film e programmi televisivi prodotti dal 1890 ai nostri giorni. Ha i negativi originali dei film La grande rapina al treno del 1903 e Via col vento di Victor Fleming; tutti i sequel di Scary Movie e moderni spettacoli TV di successo, come Judge Judy. La biblioteca possiede anche 3,5 milioni di registrazioni audio di trasmissioni radiofoniche pubbliche e la musica, che rappresenta più di cento anni di storia di registrazione del suono. Ha filmati e audio su quasi tutti i formati, compresi i cilindri a nastri magnetici. La Biblioteca del Congresso è l’Arca di Noè della storia creativa degli Stati Uniti.
La maggior parte delle collezioni audio e video della biblioteca sono conservate in un ex bunker della guerra fredda ai piedi dei Monti Blue Ridge a Culpeper, in Virginia. Conosciuto come il Packard Campus for Audio Visual Conservation, originariamente costruito nel 1969 come un deposito di massima sicurezza in cui la Federal Reserve Board conservava la liquidità di 3 miliardi di dollari per la fornitura di cassa in caso di guerra catastrofica con l’Unione Sovietica.

Il Packard Campus come la maggior parte dei bunker nucleari costruiti durante il periodo della guerra fredda per un mese poteva ospitare fino a 540 persone. Aveva locali per dormire, cibo liofilizzato, un inceneritore, poligono di tiro al coperto, una pista per elicottero e una zona frigorifera per conservare i corpi in attesa di sepoltura nel caso in cui i livelli di radiazione erano troppo alti per andare fuori.
Il bunker dopo la fine della guerra fredda è stato dismesso e abbandonato per quattro anni prima di essere acquistato dal David and Lucile Packard Foundation per conto della Biblioteca del Congresso. Sono stati spesi 240.000.000 dollari per trasformare il bunker in una struttura che ospita 6,3 milioni di oggetti da collezione, tra cui tutti i video e audio, oltre a 2,1 milioni di script di supporto, manifesti, foto, ecc. Il suo archivio digitale è superiore a 1 milione di gigabyte, in media tutti i giorni arrivano 22.000 nuovi articoli pubblicati negli Stati Uniti.
Il Packard Campus quasi tutti i giorni nel suo teatro di 206 posti aperto al pubblico, proietta film di rilievo culturale.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...