Allarme per l’incendio di due fidget spinner alimentati da batterie che si sono surriscaldate

I funzionari di sicurezza del governo americano hanno messo in guardia gli utenti dopo due distinte relazioni sull’incendio di due fidget spinner che hanno preso fuoco durante la ricarica.
Consumer Product Safety Commission (CPSC), in una dichiarazione rilasciata a Gizmodo, ha detto che sta indagando, ha raccomandato agli utenti di monitorare i giocattoli mentre sono sotto carica.
I due incendi sono stati segnalati dai genitori sul social media, le relazioni sono state in seguito raccolte dai media locali. I giocattoli in entrambi i casi sono di probabile produzione  cinese.

Fidget spinner
Il fidget spinner è un semplice dispositivo diventato, il giocattolo trend del 2017, è una sorta di piccola trottola, il cui corpo rotante è imperniato su un cuscinetto a sfera centrale che permette di farla ruotare attorno all’asse principale di rotazione tenendo il cuscinetto fermo tra due dita di una mano. La particolare forma della parte rotante permette di avviare e ravvivare la rotazione con un colpetto di dita. Il gioco è stato concepito per assolvere la funzione di alleviare lo stress e favorire la concentrazione mentale.
Il fidget spinner può contenere una batteria ricaricabile, quelli che utilizzano la corrente elettrica in gran parte alimentano piccoli altoparanti Bluetooth.

Attenzione durante la ricarica dei dispositivi
I funzionari di sicurezza hanno detto che l’incendio di due fidget spinner durante la ricarica rileva la necessità di cautela quando si utilizza un dispositivo alimentato da batterie agli ioni di litio. All’inizio di quest’anno ci sono state segnalazioni di hoverboard – un altro popolare giocattolo – che si sono surriscaldati e hanno preso fuoco, mentre erano in fase di ricarica.
La bambina di tre anni in Pennsylvania nel mese di marzo, è morta nell’incendio della sua casa causato dal surriscaldamento di un hoverboard. Alla fine del 2016, quasi 2.000 hoverboard sono stati richiamati dopo che il costruttore ha avvertito che potrebbero surriscaldarsi.
Underwriters Laboratories (UL) organizzazione indipendente di certificazioni di sicurezza, in un documento ha evidenziato che il tasso di fallimento di queste batterie è piccolo, ma hanno determinato incidenti di alto profilo quando si sono surriscaldate e hanno incendiato computer portatili e smartphone.

Difetti di progettazione e uso improprio di prodotto
Underwriters Laboratories (UL) evidenzia che quando avvengono questi incidenti, di solito sono associati a una “carente progettazione o un utilizzo improprio del prodotto”.
Consumer Product Safety Commission (CPSC) dice che i consumatori durante la notte  mentre tutti dormono non dovrebbero mai mettere sotto carica un dispositivo agli ioni di litio. Si deve sempre seguire le istruzioni del produttore per la ricarica, utilizzando il caricabatterie in dotazione con il prodotto che si sta caricando.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...